Enoturismo: tour delle cantine intorno Perugia


Montefalco ed il suo Sagrantino rappresentano nell'immaginario collettivo il vino umbro nel mondo. A fargli da (talvolta grande) spalla uno dei vini bianchi di maggior tradizione in Italia, l'Orvieto. Due territori bellissimi, ricchi di fascino e di suggestioni. Il primo, non lontano da Foligno, è raggiungibile da Perugia in meno di un'ora; il secondo, in provincia di Terni, in circa un'ora e mezza. Se però vi capitasse di essere in città e di voler fare una veloce scappata in cantina senza perdere tutta la giornata non avete che l'imbarazzo della scelta, le colline che circondano Perugia ospitano infatti produttori di grande tradizione ed esperienza, da non mancare. Eccone alcuni.

Cantine Giorgio Lungarotti
Viale Giorgio Lungarotti 2, Torgiano (PG)
Tel. 075988661

Torgiano è denominazione che non ha bisogno di presentazioni. È qui che nascono alcuni dei più grandi vini della regione, è qui che il sangiovese riesce ad esprimersi magnificamente grazie ad una vigna ormai mitica, quella Monticchio che è stata la bandiera dell'Umbria nel mondo per decenni. Ma non solo, Lungarotti è tappa obbligata per ogni appassionato, si tratta infatti di cantina capace di esprimere una qualità media impressionante, tanto nei bianchi quanto nei rossi.

Cantina La Spina
Via Emilio Alessandrini 1, Spina (Pg)
Tel. 0758738120

Moreno Peccia in meno di un decennio è riuscito ad affermarsi come uno dei più solidi (piccoli) produttori della regione. Questo grazie ad una mano sicura, capace di esprimere vini tanto personali quanto eleganti, tutti caratterizzati da uno strepitoso rapporto tra qualità e prezzo. I miei preferiti? L'Eburneo, il suo bianco, ed il Rosso Spina, uno di quei vini da cui è impossibile separarsi.

Cantina Goretti
Strada del Pino 4, Pila (Pg)
Tel. 075607316

Storica cantina del perugino, Goretti vale la visita anche per la bellissima sede, un castello che domina il piccolo borgo di Pila. Dal sangiovese al sagrantino, dal merlot al grechetto, i vini sono tutti caratterizzati da uno stile moderno e da un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Cantina Carini
Strada del Tegolaro, Canneto (Pg)
Tel. 0756059495

Poco a nord della città, lungo una delle più belle strade della regione, ecco fare capolino Carini. Un'azienda capace di produrre vini di grande eleganza prevalentemente da vitigni internazionali. Ecco quindi il Tegolaro, un blend di merlot e di cabernet sauvignon, che ben rappresenta le grandi potenzialità della zona. O l'Oscano, un blend di sangiovese e gamay, che ogni anno, vendemmia dopo vendemmia, entra di diritto tra i vini rossi più gustosi della regione.

Se è vero che alcune di queste cantine sono abituate a ricevere numerosi ospiti in ogni periodo dell'anno è anche vero che è sempre meglio telefonare per avvisare del proprio arrivo e per concordare una breve degustazione. Buon divertimento.

Jacopo Cossater 

Immagine in alto: panorama sulle vigne del Sagrantino. Foto cc by Umbria Lovers